| MASSAGGIO THAI
Il massaggio thai è frutto di una lunga storia che sconfina nella leggenda.
 Per:
 Price:

 

Colui che riceve il trattamento thai giace su un materassino non troppo soffice sul pavimento; indossa abiti comodi che consentono ampi movimenti. Prima di iniziare l’operatore pratica un minuto di raccoglimento per aprirsi ad una buona pratica.

Vi sono due stili fondamentali di massaggio thai:

1 lo stile di corte (RACHASAMNAK), in riferimento a quanto viene esercitato e insegnato al Wat Po a Bangkok; 2 lo stile popolare (CHALEEYSAK), la forma che viene messa in pratica e si può imparare a Chiang Mai e in generale nel nord della Thailandia.

Lo stile usato nel nostro centro con l’Operatore Maurizio Zingarelli è lo stile di corte. Nell’esecuzione del massaggio thai l’operatore utilizza diverse parti del suo corpo (mani, pollici e rimanenti dita, palmi, gomiti, avambraccia, piedi, talloni, ginocchia, …….) ed effettua varie “tecniche manuali” (compressioni, estensioni, torsioni, stiramenti, impastamenti, colpetti a mani giunte sulla schiena, scuotimenti, schiocchi, sollevamenti, bloccaggio del corpo e degli arti del ricevente con le mani, coi piedi e con le ginocchia dell’operatore, “camminata” con i talloni e l’incavo dei piedi sulla schiena del ricevente, …….) e posizioni che richiamano le asanas dello hatha yoga.

Il massaggio thai è denominato anche in altri modi: massaggio tradizionale thailandese, massaggio classico thailandese, antico massaggio siamese, massaggio tradizionale terapeutico e altri ancora meno importanti.

PRENOTA SUBITO UNA SEDUTA DI MASSAGGIO THAI

Luglio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
293012345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829303112